Cooperativa Goloritzè

contattaci per avere maggiori informazioni sul rifugio, sulle escursioni e su tutte le nostre offerte

Tutte le Offerte

Seguici su

Le ultime news

GO UP

Siamo quelli del Selvaggio Blu!

PERCORRIAMO L'ITINERARIO ORIGINALE, DA OLTRE 30 ANNI

Da circa trent’anni le guide della Cooperativa Goloritzè accompagnano escursionisti provenienti da tutto il mondo lungo i sentieri del Supramonte di Baunei e, in particolare, alla scoperta di uno degli itinerari più difficili e suggestivi del panorama escursionistico italiano ed europeo.

Il trekking più famoso e spettacolare d’Italia e d’Europa si chiama Selvaggio Blu, non Profondo Blu, anche se il colore del mare su cui si affaccia è quello, ed è forse questa la causa del fraintendimento.

 

Il Selvaggio Blu è un trekking unico nel suo genere perché il suo percorso si snoda contemporaneamente tra mare e montagna in uno dei territori più incontaminati del Mediterraneo.

Il trek, nella sua formula originale durerebbe solo quattro giorni, ma l’esperienza maturata nel tempo ci ha portato a presentare al pubblico due versioni che seguono il percorso originale ideato dagli alpinisti Verin e Cicalò negli anni ’80, ma durano cinque o sei giorni.

 

La versione più “classica” si articola in cinque giorni di cammino lungo i sentieri invisibili dei pastori e le scale di tronchi a strapiombo sul mare, falesie, rocce spettacolari, antichi ovili, boschi di lecci secolari, macchia mediterranea, spiagge bianche e cale incontaminate.

Un sentiero emozionante e faticoso che si perde nello spazio e nel tempo e ci pone davanti alla durezza della vita dei pastori e dei carbonai che da sempre lo hanno attraversato per necessità.

 

Un’avventura impegnativa e affascinante lungo un percorso di 50 chilometri fatto di sentieri impervi dal fondo sconnesso, traversi su roccia, arrampicate e calate in corda, immersi nei colori di una natura mozzafiato, il grigio del calcare, il verde della macchia mediterranea, il profondo blu del mare, il bianco delle spiagge.

Il Selvaggio Blu parte da Pedra Longa per concludersi a Cala Sisine ed è composto da cinque tappe, ognuna delle quali prevede dalle 5 alle 7 ore di cammino. Le notti vengono trascorse sotto il cielo stellato, nei bivacchi posti poco sopra le cale, in ottemperanza all’ordinanza del Comune di Baunei che vieta i bivacchi in spiaggia.

 

Affidarsi alla Cooperativa Goloritzè per percorrere il Selvaggio Blu vuol dire, innanzitutto, condividere la nostra visione etica che ci consente di percorrere ininterrottamente questi luoghi da trent’anni, sempre in profonda sintonia con la natura, con l’intento di valorizzare il nostro territorio senza intaccarne le risorse, con il massimo rispetto per un patrimonio paesaggistico tra i più belli del mondo.

 

A partire da questo profondo rispetto per la natura, e grazie all’impegno del Presidente della Cooperativa, la guida Antonio Cabras, abbiamo sviluppato un approccio inclusivo che permette di personalizzare la propria escursione lungo i sentieri del Selvaggio Blu secondo le proprie capacità, esperienze ed esigenze.

Selvaggio Blu Autunno 2020

Settembre 5 – 12 Selvaggio Blu + Relax Cala Goloritzè (gruppo completo)

Settembre 26 – 3 ottobre Selvaggio Blu SOFT

                    Settembre 19 – 26    Selvaggio Blu + Relax Cala Goloritzè

              Settembre 26 – 3 ottobre Selvaggio Blu + Grotta del fico (gruppo completo)

Ottobre 3 – 10 Selvaggio Blu + Relax Cala Goloritzè  (gruppo completo)

Ottobre 10 – 17 Selvaggio Blu + Grotta del fico (gruppo completo)

Ottobre 17 – 24 Selvaggio Blu SOFT

                              Ottobre 17- 24  Selvaggio Blu + Grotta del fico

Ottobre 24 – 31 Selvaggio Blu + Relax Cala Goloritzè

Le numerose possibilità offerte dalla Cooperativa sono modulabili in base alle esigenze dei viaggiatori.

 

Qualche esempio:

si può partire con un pacchetto completo, comprensivo di accompagnamento con guide locali, esperte del territorio, delle sue storie e dei suoi segreti, e una completa organizzazione delle tempistiche, della logistica, trasporto bagagli e approvvigionamenti, compreso il servizio catering per le cene durante le soste serali.

Oppure, se si vuole percorrere il Selvaggio Blu in autonomia, si può scegliere l’essenziale, ricorrendo ai soli servizi di logistica per il trasporto di bagagli e viveri, alla custodia del veicolo nei parcheggi del Rifugio e al recupero da Cala Sisine (punto di arrivo dell’ultima tappa).

 

In mezzo, un mare di opzioni studiate in ogni dettaglio e maturate grazie a tre decenni di esperienza sul campo, e altre possibilità ancora che si possono valutare con il personale della Cooperativa durante la vostra permanenza al Rifugio.

 

Vai alla sezione escursioni e scegli quale trekking è più adatto a te.

Il trekking del Selvaggio Blu può anche essere svolto in autonomia. La Cooperativa Goloritzè vi garantisce tutto il Supporto Logistico

Richiedi il programma

saremo lieti di aiutarti a personalizzarlo